Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser
-->

RAPPRESENTANZA CATEGORIA RACCOLTA ALL'INTERNO DEL CONOE


ANCO è una associazione di categoria che rappresenta la raccolta di oli minerali esausti, batterie e pile esauste, RAEE ed oli vegetali esausti. Come associazione di categoria rappresentiamo i nostri raccoglitori all'interno dei relativi Consigli di Amministrazione del CONOU, COBAT, Sistemi Collettivi RAEE e CONOE. La nostra funzione è quella di tutelare i nostri associati nei confronti delle istituzioni ed enti svolgendo inoltre, un'accurata e specifica attività informativa a livello normativo.

Oggi più che mai è necessario aderire ad una organizzazione associativa per il riconoscimento e la tutela dei propri interessi legittimi. Da circa dieci anni i cambiamenti imposti a livello europeo, con l'emanazione delle varie direttive e il loro recepimento da parte degli Stati membri, ha influito sulla gestione dei rifiuti imponendo all'intero settore cambiamenti radicali sia nella mera gestione dei rifiuti sia dal punto di vista economico.

Le nostre aziende pur mantenendo l'impostazione di una attività di servizio stanno assumendo, per i cambiamenti in atto, una fisionomia a carattere industriale attribuendo quel valore aggiunto che in passato non sarebbe stato possibile se non per rare realtà.

Soffermandoci in modo particolare sulla raccolta degli oli vegetali esausti si sottolinea alcuni avvenimenti che indurranno, gioco forza, ad un cambiamento nella gestione del rifiuto e contestualmente a dare una spinta positiva alle nostre aziende.

Come ormai noto, il 22 giugno 2016, è stato pubblicato lo schema tipo dello Statuto del Consorzio degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti.

L'art. 4 (I Consorziati) stabilisce quali sono i soggetti che partecipano al consorzio tra cui alla lett. c) le imprese che effettuano la raccolta, il trasporto e lo stoccaggio degli oli vegetali esausti. Il comma 3, del suddetto articolo recita che: ”le imprese, tra cui la categoria summenzionata, partecipano al Consorzio tramite le proprie associazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello nazionale”.

In considerazione di ciò, si ritiene che sia fondamentale per tutta la categoria della raccolta aderire ad una associazione che abbia una determinata esperienza pregressa a gestire i rapporti con i consorzi all'interno del Consiglio di Amministrazione e, quindi, la capacità di portare avanti gli interessi collettivi della stessa.

Inoltre, si ricorda che l'art. 6 del nuovo Statuto consortile prevede che le quote delle categorie rispettivamente dei produttori e della raccolta, siano assegnate alle associazioni di categoria partecipanti al Consorzio. Tale norma rafforza maggiormente la necessità e l'importanza di far parte di una compagine associativa e del ruolo fondamentale che la stessa ricoprirebbe all'interno del C.d.A del Consorzio nell'interesse esclusivo degli associati.

ANCO e AIR sono le uniche associazioni, rispettivamente della raccolta e dei rigeneratori, che partecipano al CONOE e proprio in virtù delle summenzionate norme, aderire ad una associazione depositaria di una datata esperienza acquisita sul campo consentirebbe alla stessa di esprimere ancora di più, grazie anche alla vostra eventuale volontà di essere rappresentati, la propria valenza e forza contrattuale affrontando i cambiamenti in atto con maggiore sicurezza, consapevolezza e determinazione ad esclusivo vantaggio dell'intera categoria della raccolta.

I cambiamenti in atto comporteranno una maggiore attività negoziale verso una pluralità di soggetti che potrà essere affrontata con efficacia dalla raccolta solo nel caso in cui si verifichi univocità di intenti e grande compattezza al suo interno.

Ormai da tempo, ANCO collabora con AIR (Associazione Italiana Rigeneratori oli vegetali esausti) che con propri rappresentanti, siede all’interno nel C.d.A. del CONOE. La sinergia tra ANCO e AIR, con le aziende dislocate su tutto il territorio nazionale, consente di garantire alla raccolta, mediante la rigenerazione del prodotto, una destinazione finale certa.

Si ribadisce che la nostra forza risiede nella compattezza e nell'unanimità. Per questo, vi invitiamo a prendere in considerazione la possibilità di entrare nella casa comune rappresentata da ANCO.

Per qualsiasi informazione e chiarimenti è possibile contattare la Segreteria ANCO al seguente numero di telefono 02/794689 oppure, al seguente indirizzo email: segreteria@ass-anco.it

Scritta il 09/10/2018